IDENTITA’, SCRITTURA: NOI E LORO

August 28, 2008 at 7:20 pm 2 comments

Durante la quarta giornata della Settimana Internazionale, le/i partecipanti si sono recate/i al lago Peruca per passare insieme una piacevole giornata estiva.

Marzia Bisognin ha proposto ad un piccolo gruppo di interessati un modo originale di incontrarsi e conoscersi attraverso la scrittura.

La idea e’ stata quella di creare un elencodi parole che meglio rappresentano il soggetto dell’identita’ tra Noi e Loro.

Questo tema e’ stato scelto per aiutarci a riflettere su questo argomento, intensamente presente qui come altrove. Come spiega Marzia spesso si da per scontato che tutti sappiamo definire la nostra identita’ e capire il nostro senso di appartenenza, sottovalutando l’importanza di come noi percepiamo gli altri. Queste differenze creano i nostri piani di appartenenza e la nostra identificazione in essi.

Il limite tra il Noi e Loro crea stereotipi e ragionamenti per categorie e l’autenticita’ multisfaccettata di diverse realta’ rischia di originare grandi paradossi perche’alla fine, qui come altrove, siamo tutti uguali.

Seduti all’ombra di un albero in riva al lago e accompagnati dal soave rumore dell’acqua, i partecipanti hanno inizialmente elencato con aggettivi ed espressioni le proprie percezioni del Noi e del Loro e successivamente descritto in dettaglio uno dei punti indicati.

Tra le varie categorie ci sono stati i Noi sognatori e i Loro stagnanti, Noi vivi e Loro morti, Noi insoddisfatti e Loro pieni di valori, Noi degli anni ottanta e Loro sposati, Noi donne e madri, Loro uomini e politici, Noi poveri e Loro ricchi, Noi ricchi e Loro poveri!

Grazie a questo laboratorio i partecipanti hanno vissuto un momento di incontro intenso, nel quale si sono sentiti liberi di scrivere e condividere i propri pensieri senza essere giudicati. La magia del lago ha aperto i cuori di persone che prima non si conoscevano ed ha permesso loro di confrontarsi, comprendere meglio se stessi, esplorare nuove percezioni e… chissa’, forse un giorno diventare dei grandi scrittori.

Aya

Advertisements

Entry filed under: Uncategorized, web room / web soba.

CLOWN A SREBRENICA Zrna Guber, la passeggiata di Srebrenica.

2 Comments Add your own

  • 1. Melita Richter  |  December 15, 2008 at 10:28 am

    Mi sembra una bellissima iniziativa. Vorrei sapere se si pensa di ripeterla in altri luoghi, vorrei anche sapere se i testi sono stati pubblicati e dove.
    Grazie,
    Melita Richter

  • 2. srebrenica08  |  December 16, 2008 at 11:17 am

    ciao Melita,
    valentina (ci siamo conosciuta tamto tempo fa a Messina… e riviste durante il viaggio sul Danubio…
    E’ bello leggerti. TUtti i testi che sono stati prodotti durante il laboratorio (media pool sono online, inclusi i testi prodotti sul foglio (press room).
    ANche noi speriamo di continuare a lavorare in questa direzione …
    vedremo
    un grande baci@bbraccio, valentina

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


August 2008
M T W T F S S
     
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categories

Blog Stats

  • 3,731 hits

%d bloggers like this: